Doppia ristampa per Rocco Ballacchino


Rocco Ballacchino ritorna in libreria con la II edizione dei suoi gialli, targati Fratelli Frilli Editori, Trappola a Porta Nuova e Scena del crimine- Torino, piazza Vittorio.

Scena del_crimine STAMPA BOZZA COP23gennaio

Sergio Crema è un commissario della squadra Mobile impegnato nelle indagini sull’omicidio della segretaria di produzione del film Precari, una pellicola che dovrebbe sancire l’approdo della torinese Multivox tra le maggiori case di produzione cinematografiche della penisola.
L’assassino ha lasciato, sul luogo del delitto, come firma del suo crimine, il DVD de La vita è meravigliosa e un bigliettino con due iniziali. Troppo poco per il commissario Crema che decide di affidarsi all’esperienza del burbero Mario Bernardini, critico cinematografico e ideatore dell’omonima guida, per capire quale sia il collegamento tra il film di Frank Capra e quel delitto senza un apparente movente.
Nasce così la collaborazione tra due personaggi con nulla in comune tranne la passione per il cinema e l’obiettivo di assicurare alla giustizia colui che, dopo il secondo ravvicinato omicidio, è stato soprannominato dall’opinione pubblica “l’assassino dei DVD”.
Tutto ciò dovrà avvenire prima che inizino le riprese di quel film maledetto, per impedire che piazza Vittorio si trasformi nella perfetta location di una sensazionale Scena del crimine .

Trappola a Porta Nuova STAMPA BOZZA COP Daniele Bagli, un impiegato dalla piatta quotidianità, vorrebbe vivere un “giorno perfetto” incontrando una misteriosa ragazza, conosciuta su Facebook, di cui non ha mai visto nemmeno una foto. Affascinato però dalle sue parole è rimasto impigliato in quella rete virtuale che sta per assumere le fattezze della realtà. La stazione di Porta Nuova dovrebbe ospitare il loro primo appuntamento ma Bambi, è quello il suo pseudonimo, non scenderà mai da quel treno in arrivo sul binario 13.
Quando poi il protagonista scoprirà il tragico destino di quella donna inizierà a confrontarsi con i suoi assillanti sensi di colpa e con la sensazione, che si tramuterà poi in certezza, di essere vittima di una impietosa trappola che prevede la sua incriminazione per quel delitto.
In una torrida Torino, emotivamente sconvolta da quell’evento, inizierà infatti una caccia all’uomo in cui Daniele, braccato dalle forze dell’ordine, si muoverà alla ricerca di una spiegazione, di una possibilità di salvezza ma, soprattutto, di un nemico verso cui indirizzare tutta la propria rabbia.

Rocco Ballacchino

Trappola a Porta Nuova
Fratelli Frilli Editori
pag. 190
Euro 9,90

Scena del crimine – Torino, piazza Vittorio
Fratelli Frilli Editori
pag. 255
Euro 9,90

Condividi