La Rabbia senza volto di Maurizio Blini


“Rabbia senza volto”, il nuovo romanzo di Maurizio Blini in tutte le librerie e negli store online dal 28 ottobre.

Qualcosa di inspiegabile, irrazionale e sconvolgente, scuote una Torino in piena trasformazione. Una città che cambia non solo nell’aspetto ma anche nel carattere di chi la vive. Un’indagine complessa, ai limiti della stessa logica mette a nudo le fragilità, contraddizioni e paure di una polizia che l’autore ama spesso definire a geometria variabile. Le vite di questi poliziotti così ben raccontate e descritte, anche nell’intimo, si susseguono, intersecano, intrecciano, in un fatale amplesso emotivo che coglie impreparato anche il lettore più esigente. Un filo conduttore sottile e perverso unisce diabolicamente storie apparentemente diverse come le complesse indagini della sezione omicidi, della sezione narcotici o i turni quotidiani di una volante in zona Mirafiori. Sullo sfondo il grande rapporto di amicizia che lega gli ormai noti protagonisti dell’autore, Alessandro Meucci e Maurizio Vivaldi, il primo a capo della sezione omicidi, il secondo ex poliziotto e investigatore privato, qui giunti allo loro ottava indagine. Un romanzo dalle tinte forti e dalle commoventi profondità dell’animo umano di fronte alla fatalità e al destino.

“un poliziesco duro e spietato, ma i protagonisti dimostrano di non aver perso la tenerezza e la capacità di sondare nel profondo l’animo umano” (Trama nera)

RABBIA SENZA VOLTO
dI Maurizio Blini
Golem edizioni
pagine 208
Euro 14

Condividi