La Morte Non Va In Vacanza


Dopo il successo della MemoNoir, un libro- agenda uscito nell’ottobre 2014, con racconti circoscritti alla città di Torino, ritorniamo in libreria con un’antologia di racconti estivi ambientati in diverse località di villeggiatura italiane ed estere. I luoghi di vacanza diventano scena del crimine.
Ai racconti sono affiancate sei cronache vere, nate dalla penna dell’inviato Mediaset Beppe Gandolfo, riguardanti efferati omicidi che hanno creato attenzione e discussione nelle assolate estati italiane. Un confronto continuo, quindi, tra immaginazione e realtà, cui segue l’amara constatazione di come spesso la vita reale superi di gran lunga la fantasia.

Ecco cosa potrà trovare il lettore tra le pagine de La morte non va in vacanza:

Morte in laguna di Massimo Tallone
La notte di San Lorenzo di Maurizio Blini
Il delitto del bitter di Beppe Gandolfo
Sliding Doors in Romagna di Rocco Ballacchino
Sorte fa rima con morte di Patrizia Durante
Emanuela Orlandi di Beppe Gandolfo
Torino-Barletta di Marco G. Dibenedetto
Azzurro, come i calzoni di un olandese di Fabio Beccacini
Il caso Carretta di Beppe Gandolfo
Pandora di Fabio Girelli
Il testamento del macellaio di Giorgio Ballario
Il delitto di via Poma di Beppe Gandolfo
Domestiche delizie di Claudio Giacchino
La sabbia negli occhi di Enrico Pandiani
Il mostro di Foligno di Beppe Gandolfo
Part-time di Luca Rinarelli
L’ultimo che muore chiuda l’ombrellone di Andrea Monticone
Marina Di Modica di Beppe Gandolfo

CoverAntologia

La morte non va in vacanza
Golem edizioni
Euro 17,00
pag. 315

Condividi