Il ritorno dell’ispettore Rubatto


Marco G. Dibenedetto ritorna in libreria con una nuova avventura dell’ispettore Rubatto

Domani 22/06 alle ore 19, in piazza Arbarello, in  ci sarà la prima presentazione di Affresco familiare (Golem Edizioni)

 

 

Affresco familiare:

Torna, puntuale come ogni anno, l’ispettore Rubatto in un’indagine dove scoprire le motivazioni dell’assassino è più importante che mai.

Periodo di elezione a sindaco di Torino. Pochi giorni prima dal giorno delle votazioni, la figlia di un candidato viene uccisa nel suo appartamento in centro città. La propaganda elettorale si tinge di giallo, e una semplice domanda circola nella mente dell’ispettore Rubatto e dei suoi fidati collaboratori: perché?

Condividi