La Tecnica dell’investigazione spiegata a tutti


Biagio Fabrizio Carillo, uno dei complici di Torinoir, è in libreria con un manuale sulle tecniche dell’investigazoine destinato sia agli addetti ai lavori che a coloro che vorranno approfondire un argomento tanto interessante. Noi lo consigliamo soprattutto agli autori giallonoir in cerca di verosimiglianza nelle loro storie.

La tecnica dell’investigazione ha il compito di garantire l’attenta valutazione delle informazioni raccolte elaborandone una sintesi e ricavando unicamente quelle significative attraverso il ragionamento investigativo. Questo per arrivare a risultati oggettivi, formalmente ineccepibili e soprattutto utilizzabili processualmente: sarebbe un insuccesso aver raggiunto la verità storica, ma non aver documentato a sufficienza i risultati che determinano la ricostruzione della verità processuale.
In questo nuovo  manuale tecnico – operativo  “TECNICA DELL’INVESTIGAZIONE”  il Dott. Biagio Fabrizio Carillo affronta il tema delle investigazioni spiegando come raggiungere la sicurezza che l’attività della Polizia Giudiziaria possa condurre il reato dalla notizia all’accusa, attraverso:
Ricostruzione oggettiva del fatto, basata solo su elementi certi
Fonti di prova ponderate, al fine di ricercarne una loro verifica
Analisi del fatto storico accurata: modi, tempi, persone coinvolte e luoghi
Valutazione immediata delle prime iniziative procedurali
Controllo meticoloso di tutta la documentazione inerente le attività svolte per il successivo inoltro all’Autorità Giudiziaria
“TECNICA DELL’INVESTIGAZIONE L’attività della Polizia Giudiziaria dalla notizia al reato”   scritto in maniera chiara e divulgativa aspira a soddisfare una duplice esigenza: quella didattica, per fornire a chi svolge l’attività investigativa uno strumento consultabile in modo strutturato, quella pratica, presentando le differenti metodologie procedurali connesse all’espletamento delle operazioni della Polizia Giudiziaria al verificarsi di un delitto.

Biografia
Biagio Fabrizio Carillo,  è Professore a contratto di Metodi tecniche e tecnologie dell’analisi criminale e indagine investigativa. Master di Secondo livello in “Criminologia e diritto penale” e di Analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Università degli Studi “Federico II” di Napoli. Ha svolto docenze di criminologia investigativa all’unità operativa di psichiatria forense, psicologia giudiziaria e criminologa presso l’Università di  Torino e attualmente sulle tecniche investigative in diversi Master e seminari universitari.
È autore di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche sul tema. Da ottobre 2014 è Responsabile della sezione ‘Tecniche Investigative’ della Accademia Italiana di Scienze Forensi, fondata da Luciano Garofano

BIAGIO FABRIZIO CARILLO
La tecnica dell’investigazione  – edi ermes Milano

Condividi