Un nuovo romanzo per Maurizio Blini


11255317_10206676989548012_109062489692990762_n

Maurizio Blini torna in libreria, questa volta in coppia con Gianni Fontana, con un “crudele” romanzo sugli anni settanta frutto dei loro ricordi. Da non perdere.

Livio e Paolo sono due fratelli che hanno deciso di interpretare in modo diverso le parole che negli anni 70 saturavano l’aria come il fumo dei lacrimogeni.
Entrambi hanno una meta da raggiungere.
Livio programmerà il proprio futuro fiutando il vento, agendo di conseguenza anche se costretto a infiniti compromessi.
Paolo, invece, agir√† d’istinto pagando duramente e senza cedimenti per le decisioni prese in un periodo turbolento in cui le alternative si riducevano al prendere o al lasciare.
Le loro scelte li porteranno a percorrere strade che li separeranno per venti anni.
Colmeranno questo vuoto con la parola, quando ormai vinti e sconfitti guarderanno il pugno di mosche che hanno nelle mani. Una storia che lacera gli spiriti infrangendosi nelle contraddizioni del tempo, tra visioni e speranze, delusioni e sconfitte, rimorsi e rimpianti.

Maurizio Blini – Gianni Fontana
GOLEM Edizioni
Immagine in copertina: Massimiliano (Max) Frezzato
Genere: Romanzo
Pagine: 283
Collana: MONDO
Mese/Anno di pubblicazione: Aprile 2015
ISBN Libro: 978-88-98771-23-3
Prezzo Libro: Euro 16,00
http://www.golemedizioni.net

Condividi